Pan bauletto integrale senza glutine ai semi

Il pan bauletto integrale senza glutine ai semi è un pane morbido e profumato, dal sapore rustico e delicato, completamente senza glutine!

Pan bauletto integrale senza glutine ai semi

Cosa c’è di meglio della morbida mollica di una fetta di pane rustico ravvivata da tanti semini croccanti?

Questo pan bauletto integrale senza glutine ai semi è ideale da consumare a colazione con un velo di marmellata, ma è ottimo anche per realizzare panini imbottiti,tartine o da consumare così, come piacevole e rustico accompagnamento per le tue pietanze preferite. Se ti piace il pane integrale, sono sicura che amerai anche questo, perché è morbido ma piacevolmente rustico, sia nel sapore che nella consistenza. Come vedrai, è davvero molto semplice da realizzare e senza troppe complicazioni, davvero perfetto quando non hai molto tempo a disposizione ma vuoi comunque assaporare una buona fetta di pane fatto in casa.

Per realizzarlo occorrono:  

Pan bauletto integrale senza glutine ai semi
  • 200g di farina Nutrifree per pane integrale
  • 70g di Farmo Fibrepan
  • 30g di farina di grano saraceno
  • 180g di acqua
  • 100g di latte
  • 8g di lievito di birra fresco
  • 20g di olio di oliva
  • Un cucchiaino di sale
  • Un cucchiaino scarso di zucchero
  • 50g di semi misti (zucca, lino, sesamo, girasole, chia…)
  • Una tazzina di caffè + un po’ di latte  

Prepariamo l’impasto del pan bauletto integrale ai semi senza glutine

Fai sciogliere il lievito in una parte dell’acqua prelevata dal totale insieme allo zucchero. Con l’aiuto di una planetaria impasta le farine, il lievito, l’acqua rimanente e il latte. Quando i liquidi saranno stati assorbiti, versa anche l’olio e il sale. Da ultimo, incorpora i semi.   

Trasferisci il composto su un piano da lavoro leggermente infarinato con farina di riso. Infarina anche le mani e un mattarello, poi stendi delicatamente l’impasto fino ad ottenere un rettangolo e arrotolalo dal lato lungo. Questo passaggio non è indispensabile: se non hai molto tempo a disposizione, non sei molto pratico con la gestione degli impasti senza glutine (questo, per esempio, è piuttosto appicicoso!) puoi anche ometterlo e passare direttamente allo step successivo.

Trasferisci l’impasto in una teglia per plumcake leggermente imburrata e infarinata e lascia lievitare per circa due ore in luogo tiepido coperto con un canovaccio pulito. L’impasto dovrà gonfiare praticamente fino al raddoppio.

Pan bauletto integrale senza glutine ai semi

Quando l’impasto avrà quasi raggiunto il bordo dello stampo, pre-riscalda il forno a 200°. Nel frattempo inumidisci la superficie del pane e distribuisci in superficie i tuoi semini preferiti, premendo molto delicatamente per farli aderire. Diluisci il caffè con poco latte e pennella la superficie senza abbondare: conferirà un colore bruno e un aroma particolare al tuo pane davvero irresistibile! Anche in questo caso, però, non è strettamente indispensabile. Se preferisci, o se magari prepari il tuo pan bauletto per un bambino, puoi anche spennellare semplicemente con del latte (o magari un po’ di cacao!) o con poco olio emulsionato nell’acqua.   

Pan bauletto integrale senza glutine ai semi

E ora… inforniamo!

Quando il forno è caldo, inforna il tuo pan bauletto senza glutine e lasciacuocere per circa 30/35 minuti. Al termine della cottura, lascia riposare il pane nel forno spento con lo sportello acceso per una decina di minuti, poi estrailo dal forno e rimuovilo dallo stampo. Lasciao raffreddare completamente su una gratella prima di tagliarlo.  

Pan bauletto integrale senza glutine ai semi

Alcune indicazioni e domande frequenti

  • Per una versione vegan o, comunque, senza lattosiopuoi sostituire il latte con una bevanda vegetale a base di soia o riso e la farina Farmo Fibrepan con altrettanta Mix B Schar.
  • Se preferisci un sapore più delicato, puoi sostituire la farina di grano saraceno con altrettanta farina Nutrifree per pane integrale.
Pan bauletto integrale senza glutine ai semi
Se hai replicato una ricetta e ti va di farmelo sapere, mandami una foto sulla mia pagina Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.