Waffle senza glutine allo yogurt

This post is also available in: English (Inglese)

Colazione golosa? Prova i waffle senza glutine: questi sono davvero morbidissimi grazie allo yogurt nell’impasto. Pronti in dieci minuti!

Waffle senza glutine con mirtilli, fragole, pistacchi e cioccolato fuso

Un cialda morbida avvolta da una crosticina croccante e saporita. Non ti piace l’idea?

Molti mi dicono che io ragiono saltando da una festa all’altra. Sì, sono una di quelle persone che il giorno dell’Epifania ha già iniziato il conto alla rovescia per il prossimo Natale. E dopo le feste natalizie il giorno speciale più vicino è quello di San Valentino. Sai cosa ti dico? Che questi waffle senza glutine sono davvero un’idea perfetta per una colazione romantica da servire alla tua dolce metà nel giorno più romantico dell’anno (ma rimani sintonizzato, perché presto arriverà un’altra proposta super… cioccolatosa!)

Ho capito, non sei un tipo romantico. Nessun problema, perché questi waffle sono ottimi anche per merenda o colazione. Vedrai, l’impasto è davvero semplicissimo e non prevede troppo zucchero né grassi aggiunti, per cui credo proprio che nella giusta porzione sia un’idea originale ma nutriente anche per la prima colazione!

Per realizzarli occorrono:

Waffle senza glutine con mirtilli, fragole, pistacchi e cioccolato fuso
  • 125g di farina mix it! Schar
  • Mezzo cucchiaino di lievito per dolci
  • 125g di yogurt bianco
  • Due cucchiai di latte
  • 30g di zucchero
  • 30g di burro fuso
  • 1 uovo intero
  • 2 albumi
  • Qualche goccia di succo di limone

Per prima cosa, separa il tuorlo dall’albume. Monta tutti e tre gli albumi a neve insieme a qualche goccia di succo di limone, poi quando sono spumosi versa a pioggia lo zucchero. Continua fino a quando avrai ottenuto una meringa lucida e soda. Se vuoi, puoi seguire le indicazioni che ho scritto qui in modo da ottenere una meringa perfetta. Vedrai, montare bene gli albumi ti darà dei waffle soffici da fare gola!

Se dopo questa operazione ti saranno avanzati due tuorli, non gettarli! Puoi preparare una deliziosa crema pasticcera o magari anche una crostata.

A parte, mescola brevemente il tuorlo con il burro, lo yogurt e il latte. A questo punto versa anche la farina setacciata insieme al lievito. Incorpora gli albumi molto delicatamente, cercando di non smontarli: aiutati con una spatola di gomma e realizza movimenti dal basso verso l’alto.

Waffle senza glutine con mirtilli, fragole, pistacchi e cioccolato fuso

Quando l’impasto è liscio e privo di grumi, puoi iniziare a scaldare la tua piastra per waffle. Spennella accuratamente tutta la superficie della piastra con del burro fuso e poi versa un paio di cucchiaiate abbondanti di impasto. Chiudi la piastra e aspetta.

Un trucchetto che puoi usare per sapere, approssimativamente, se i tuoi waffle senza glutine sono cotti è questo: quando dai lati della piastra inizia ad uscire del fumo, vuol dire che le cialde sono quasi pronte. Apri la piastra e molto delicatamente solleva i waffle per verificare che siano ben dorati anche sotto o se serva ancora qualche minuto di cottura.

Servi le tue frittelle con frutta fresca o secca, cioccolato fuso o, magari, con una golosa pallina di gelato.

Waffle senza glutine con mirtilli, fragole, pistacchi e cioccolato fuso
Se hai replicato una ricetta e ti va di farmelo sapere, mandami una foto sulla mia pagina Facebook!

Waffle senza glutine

Cialde dalla crosticina croccante ideali per merenda o colazione.
Portata Colazione
Cucina Belga
Keyword Merenda, Waffle
Preparazione 15 minuti
Cottura 5 minuti
Porzioni 6 waffle

Ingredienti

  • 125 g farina mix it! Schar
  • 125 g yogurt
  • 2 cucchiai latte
  • ½ cucchiaino lievito per dolci
  • succo di limone qualche goccia
  • 30 g zucchero
  • 30 g burro fuso
  • 1 uovo
  • 2 albumi

Istruzioni

  • Monta i tre albumi con il succo di limone, poi aggiungi lo zucchero versandolo a pioggia. Continua a montare fino ad ottenere una meringa lucida, poi metti da parte.
  • Mescola il tuorlo con il burro, lo yogurt e il latte. Versa anche la farina e il lievito setacciati.
  • Incorpora delicatamente la meringa nel composto di tuorli.
  • Versa la pastella nella griglia già calda e leggermente unta con burro fuso. Cuoci per circa 5-6 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.